PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mattina

MATTINA PRESTO... Mi sono accorta che tra i momenti migliori della giornata il solo preferito è quello di mattina presto, quasi all'alba, quando mi sveglio nella mia camera fredda. Fredda perchè sono abituata a dormire con la finestra non del tutto chiusa. Resto al caldo, sotto al piumino e penso. Sento dapprima un treno merci sferragliare. La stazione è lontana da casa ma spesso, nel silenzio assoluto, l'aria trasporta questo rumore di acciaio e traversine. Poi nulla, solo il grigio azzurro scuro del mondo di fuori che si fa largo tra le piante del giardino. Non so se è colore o respiro. O forse solo il mio pensiero che si materializza. Tutto in quella stanza è possibile, ripercorro anni, momenti, persone. Nessuno mi chiede nulla, io stessa sono nessuno. Ma il vissuto che mi attraversa la mente fa di me un'esistenza.

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 25/02/2015 13:33
    semplice, essenziale, eppure riesci a dire così tanto... un mondo!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/02/2015 13:33
    il vissuto che mi attraversa la mente fa di me un'esistenza...
    HAI FOTOGRAFATO LA VITA CHE SOLO IL MATTINO DA' LA NITIDEZZAA D'UN REMOTO PASSATO...

1 commenti:

  • Anonimo il 25/02/2015 13:36
    Piaciuto... lo considero un mini rcconto, un racconto lampo. Sempre molto brava a narrare... mi fa piacere il tuo rientro... ce ne vorrebbero molti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0