PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La tua infanzia

So molte cose della tua infanzia. Ci penso ora che sei partito. Sono pochi i posti che puoi chiamare casa, a volte solo stanze in cui dormivi assieme a tuo fratello. E non sentivi il freddo della notte salire dai campi sino al gomito della strada. Né avevi consapevolezza del tuo esser fanciullo e dei tuoi giochi con lucertole e fili d'erba o in casine nascoste tra le frasche, lanciando sassi a chi stava di sotto. Trovasti pure un mazzo di chiavi nella discarica del paese e te ne vantavi come d'un gran tesoro. Mi parlavi spesso della tua infanzia, dei giochi interrotti troppo presto. Allora non capivo, ma ora che sei partito so qual grande libro m'hai lasciato dentro.

 

2
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 26/02/2015 12:52
    Mi fa piacere che sei ritornata e con un bel ricordo...
  • Anonimo il 26/02/2015 09:55
    La vita è maestra per un bambino che sa di dover crescere in fretta. Le tue frasi lasciano un segno nella memoria per assaporare il gusto dei ricordi. È un piacere trovare qui una veneziana che darà un'impronta di classe e di buon gusto.

4 commenti:

  • mariateresa morry il 26/02/2015 10:27
    Ringrazio tutti per le gentili parole... farò del mio meglio...
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/02/2015 08:06
    La purezza di una poesia, non certo una prosa. Eccezionale come sempre.
  • Anonimo il 26/02/2015 06:57
    Proprio bello... c'è poesia dentro queste frasi. Io ho la pretesa d'aver capito... una partenza senza spuiegazioni ricorda certe morti d'infarto che non lasciano tempo per un giusto commiato... da una parte è forse meglio, ma quanta amarezza resta nel cuore. Mi è piaciuta molto questa frase... forse per la prima volta in vita mia voglio dare un consiglio rovesciato... in genere dico a certe poesie: avrei visto bene anche una bella prosa sull'argomento... a questo pensiero dico: l'avrei visto bene messo in poesia. ciaociao
  • Ellebi il 26/02/2015 00:02
    Era proprio un pezzo che non ti si vedeva da queste parti, bentornata dunque, un saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0