accedi   |   crea nuovo account

Artista

L'artista è tale perché percepisce lo sbocciare dei fiori, ride apparentemente per nulla, comprende il limite delle nostre vite, sa che pochi lo capiranno, o forse nessuno.

 

3
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 09/04/2015 07:05
    Condiviso appieno e apprezzatissimo questo tuo saggio pensiero!
  • frivolous b. il 08/04/2015 15:55
    bello bello... sentito parola per parola!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/04/2015 15:25
    percepisce quello che gli altri non percepiscono.. ride di sé .. avendo oltrepassato il limite di quell'assurdo se stesso.. Mi hai capito Nicola..? Si- cura - mente ... sì .. ..

7 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 09/04/2015 12:19
    Grazie, caro Paolo, certo che spesso, l'artista anticipando i tempi, è compreso in ritardo... e non sempre.
  • Nicola Lo Conte il 09/04/2015 12:17
    Grazie, caro Ugo, certo che l'artista si nutre di altro e non ha bisogno di compiacere né dell'apparire...
  • Paolo Villani il 09/04/2015 11:23
    L'artista, soprattutto il pittore, viene sottovalutato in vita e sopravvalutato dopo la sua morte.
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/04/2015 11:10
    Bella definizione! Aggiungerei che è colui che non si pone nell'ambito dell'apparire.
  • Nicola Lo Conte il 09/04/2015 09:04
    Grazie, Don, è stato scritto per tutti noi, dunque anche per te...
    Essere capiti è l'eccezione... per cui mai scoraggiarsi...
    Un caro saluto.
  • Nicola Lo Conte il 08/04/2015 16:24
    Grazie, Frivolus, apprezzo molto la tua recensione...
  • Nicola Lo Conte il 08/04/2015 15:29
    Caro Vincenzo, l'artista è l'incomprensibile "diverso"... che può solo essere ciò che è...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0