PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vaghiamo nel nulla

Vaghiamo nel nulla e ci circondiamo di insicurezze che appese ad un filo si smorta il respiro, disperso nell'universo, di una sola sintonia

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 12/06/2015 14:16
    Pregevole aforisma...

1 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 13/06/2015 10:50
    Probabilmente avevi una bella idea ma hai male copia-incollato.
    Se rileggi attentamente te ne renderai conto. Così com'è la frase è un'accozzaglia di parole prive di senso.
    "Vaghiamo nel nulla e ci circondiamo di insicurezze che appese ad un filo"...(che fanno? si chiede il lettore, aspettandosi, tra l'altro un verbo al plurale).
    D'effetto il neologismo "si smorta". Ciao. Stan

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0