username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Acquiescente assuefazione

La macchina sbuffa, arranca, si ferma, s'inceppa, stride... poi vomita i soliti nomi di poeti che pubblicano, ormai per acquiescente assuefazione e per il parziale atteggiamento di chi, non si sa come, predilige i soliti. Questo( mi rendo conto) è PR!

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 03/09/2015 17:26
    Mi sembra una sentenza 1 po' spietata... ma per questo anche un po' vera!
  • Don Pompeo Mongiello il 10/08/2015 09:02
    Non ti crucciare poi se in questo ti hann ignorati tutti, seppur le letture son tante. Se posti continuamente, fra non molto entrerai nella categoria dei soliti. Ad ogni modo a me tu piaci come scrivi e ti prego di rimanere e farci compagnia.

1 commenti:

  • Fabio Realacci il 31/08/2015 14:42
    Sono imperdonabile, Don Mongiello! Leggo solo ora quello che avrei dovuto leggere prima per esternarle il mio compiacimento.
    Grazie.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0