PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il vero valore

Quando una persona o una situazione ci fanno soffrire, non diamogli più importanza di quanto realmente ne meritano. Ricordiamoci che di queste cose, per noi di capitale importanza, tra cent'anni non rimarrà nemmeno il ricordo.

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/04/2013 16:47
    Comunque consideri questa frase, non riesco proprio a condividerla. Non solo perchè di tanti avvenimenti, anche più lontani, la storia ci parla, di cui qualunque essere sensibile soffre, e come, ma ancora perchè ogni attimo presente è tale, soprattutto se denso sia di gioia che di dolore. E', però, senz'altro saggia l'esortazione a non dare agli avvenimenti un'importanza superiore a quella che davvero meritino.

5 commenti:

  • rosaria esposito il 17/10/2011 18:35
    ... ma è adesso che brucia...!
  • Enrico Ferrini il 04/09/2010 22:31
    L'idea sarebbe di non far dimanere il ricordo ora e subito... tra cent'anni chissà ^^
  • Donato Delfin8 il 09/06/2009 07:47
    Scusami... quindi il valore sarebbe:
    fregatene di quello che accade tanto tra cent'anni non se lo ricorderà nessuno?
    Non è stato vero per chi ha scoperto il fuoco e non lo è per nessuno di noi
  • Luigi Lucantoni il 05/06/2009 23:33
    la sofferenza è relativa finché la prova qualcun'altro
  • Anonimo il 05/06/2009 17:32
    inno alla speranza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0