PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di riflesso

Aspettando tempi migliori mi son perso quelli così così. Se Dio disse : gli ultimi saranno i primi; perchè tanta fretta? Delle volte m'accorgo che il correre mi fa rallentare. Siamo pieni di buoni propositi ma ci manca la voglia di realizzarli. La vita è come un dolce frutto da spartire a chi la polpa, a chi i noccioli, a chi le bucce. Se i sogni son desideri i desideri sono sogni? Era stufa lì messa in un angolo ma ormai era arrivato il caldo; non serviva più. Romantico il mangiare a lume di candela; triste se non hai potuto pagare la bolletta dell'Enel.

 

2
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/09/2015 12:13
    Sulla relatività è basata questa vita terrena. Bravo!
  • frivolous b. il 24/09/2015 08:27
    già... tutto è relativo!
  • Rocco Michele LETTINI il 24/09/2015 04:26
    Pregevole aforisma Andrea.
  • Vincenzo Capitanucci il 24/09/2015 04:16
    Bellissima Andrea... perché tanta fretta.. se tutto in un attimo si può capovolgere nel suo riflesso... era stufa.. di essere buccia.. e di far scivolare la gente.. e malgrado il caldo.. divenne candela..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0