username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Che scrivamo a fare?

Mi chiedo che scriviamo a fare, e perchè pubblicare su questo sito, quando la visibilià e la durata in prima pagina è brevissima, e oscurata da chi manda continuamente scritti. Queta mattina ne ho contati sette della stessa persona. Mi pare esagerato, e poco simpatico nei confronti degli altri che con fatica scrivono, e a cui farebbe piacere una visibilità maggiore. Questo e quanto, sperando di non attirarmi le ire di nessuno

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 25/09/2015 14:37
    Io consulto questo sito da moltissimo tempo e non mi sono mai preoccupato della visibilità in prima pagina, quando voglio leggere le pubblicazioni più recenti vado in FRASI E AFORISMI - POESIE - RACCONTI e scelgo quelli del giorno. Per quanto riguarda il numero di testi della stessa persona ti do ragione. Il sito non mette limiti, ma è questione di sensibilità personale. A rileggerti. Ugo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0