PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Libertà o Schiavitù Libero arbitrio o Predestinazione

.. non ho mai veramente capito.. e già dai tempi di Er di ieri e di oggi .. se ho scelto le mie scelte o se sono stato scelto da un modo di essere... e di essere manipolato come un burattino... probabilmente la verità sta in una via di mezzo.. tra il filo di luce ed il bastone di legno... tra la prigionia del corpo ed il volo dell'anima.. anche se questo mescolare o trascendere gli opposti è difficilmente capibile per la mente umana...

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/10/2015 11:24
    Un considerare che ti rende elogiabile... Il mio sereno weekend Vincè.

2 commenti:

  • giuliano paolini il 04/10/2015 11:11
    Quando iniziamo a confidare nella intelligenza cominciano i guai. Non siamo onnipotente o onniscenti
    possiamo semplicemente acco tentar i di godere del bello e del brutto della luce e del buio senza prendere posizione perché il nostro decidere per il rosso o il nero non porta nessuna vittoria ma solo la rabbia quando esce il colore indesiderato. Senza direzione ogni strada é una scoperta e nel trovare sempre qualcosa di nuovo riposa la sola possibile gioia
  • Ellebi il 03/10/2015 13:24
    È interpretabile, infatti ognuno si fa un'idea sua di una "questione" che non è da poco. La filosofia e sopratutto le religione rispondono a queste domande ultime, e tuttavia restano le interpretazioni. Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0