accedi   |   crea nuovo account

Irriducibili contraddizioni

"Nessun orizzonte, solo infiniti"... dice qualcuno acuto come il frontale di uno spazzaneve. L'Infinito non ha inizio né fine, dunque non può essere che unico, se fossero due cadrebbero entrambi in contraddizione limitandosi uno con l'altro, figuriamoci se fossero molti che rissa si scatenerebbe in quello sgabuzzino... :D

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 23/10/2015 06:40
    Chi va e chi torna... bentornato Massimo.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/10/2015 05:58
    UN DILIGENTE QUANTO ESPRESSIVO AFORISMA. FELICE RITORNO. LIETA GIORNATA.

1 commenti:

  • massimo vaj il 23/10/2015 12:57
    Non è un ritorno, ma solo una replica fatta a un utente settantenne, tale Auro Lezzi, che scrive su questo sito il quale mi insulta disprezzandomi e nel contempo mi ha escluso dal poter replicare. Questo mi ha costretto a esporre la mie ragioni di principio in questa sede.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0