PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'Anonimo in noi

... non ho mai amato dare una mia paternità alle sensazioni che incontro nell'anima... badate ... non è una questione né una questua d'umiltà ... tra gli abitanti e i roditori della terra sono la persona meno umile e neanche la più sincera... forse il mio grande sogno si sta avvicinando... - anonimo -

 

3
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/01/2016 16:12
    Io la vedo come una bella poesia da meritar il mio plauso tutto!
  • Rocco Michele LETTINI il 16/01/2016 09:27
    ARGUTO SEQUELAR... CHE PORTA A RIFLETTERE... STRAORDINARIAMENTE ELOQUENTE VINCE'. SERENO FINE SETTIMANA.
  • roberto caterina il 16/01/2016 08:22
    Un sogno anonimo o forse, più semplicemente, non conosciuto...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0