accedi   |   crea nuovo account

Cammino

Anche io ho paura di fallire. Ma non mi blocco, non rinuncio a niente. La paura, quella reale, la condivido con me stesso ogni notte, quando sono ormai da solo. Ma il mattino seguente traccio un altro passo sul mio cammino. Forse è questa la mia forza.

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosaria esposito il 22/02/2016 13:49
    la paura non è un nemico, nelle persone forti spinge a compiere ancora passi verso la meta.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/02/2016 08:57
    Cammino.. ma la paura di fallire non mi blocca.. perché ogni mattina traccio un nuovo sentiero.. e di un altro passo... avanzo.. bravo Gianni...
  • Rocco Michele LETTINI il 21/02/2016 17:56
    LIBERA OSSERVAZIONE MAGISTRALMENTE ESPRESSA... LIETA SETTIMANA.

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 23/02/2016 17:38
    Ottima riflessione che mi ricorda Virgilio "Pedibus timor addidit alas" (La paura mise le ali ai piedi). Ecco la necessità qui quel... un altro passo sul mio cammino.
  • Chira il 22/02/2016 09:12
    Pensiero posito che da solo è forza, consapevolezza del proprio vivere. Sono parole di un uomo che sa quello che vuole ed allora è già a metà cammino. Auguri per la tua vita Gianni!
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0