accedi   |   crea nuovo account

Il riflesso del gaudio

Quando d'un tratto ti fermi e inizi a riflettere, da solo, lontano dal mondo, il dubbio che potresti aver sbagliato tutto inizia a ronzarti in testa, comincia pian piano a corroderti l'anima. Se solo avessi deciso di agire in maniera diversa forse avrei potuto evitare che persone care potessero vivere nel rimpianto... Probabilmente avrei dovuto accontentarmi per il bene di qualcun'altro. Il riflesso di ciò che sarebbe potuto accadere è così disgregante... Vedere la tua felicità negli occhi di qualcun'altro potrebbe darti la stessa soddisfazione? potrebbe farti star bene come se quella gioia fosse la tua?

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • giuliano paolini il 02/03/2016 10:44
    La gioia si divide in 2 tipi
    La gioia che è legata ad una condizione e quella che vola alta senza motivo
    Oh che meraviglia quando le rare volte sperimentiamo la gioia semplice del vivere senza condizioni solo perché la vita fluisce attraverso i nostri sensi
  • Stanislao Mounlisky il 27/02/2016 10:33
    Se, se, se... ?...?...?... Quanto arrovellarsi... e intanto il passato è passato... È ORA che bisogna agire, parlare, ma ci vuole coraggio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0