username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Annarè

Quando ho voglia di ascoltare il leggero fruscio delle piume al vento, quando mi sento imbambolato dai miei stessi pensieri circolari, quando non trovo una via d'uscita, ascolto "Annarè", una canzone di Pino Daniele del 1982. Mi fa uscire dal tunnel e ritrovare una luce che sa di eterno.

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Circasso il 25/08/2016 18:11
    La canzone. La consolazione dei semplici.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/08/2016 09:30
    MI RASSERENA UNA CANZONE...
    ENCOMIABILE VINCENZO... ANCH'IO LO FACCIO... CON CANZONI DEGLI ANNI 60-70: LA MIA FANCIULLEZZA E LA MIA ADOLESCENZA!
    LIETA GIORNATA.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/08/2016 08:31
    metto il Tuo testo... Vincent.. con il video della canzone di Pino.. sulla mia pagina di fb.. .. grazie..

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0