PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Poeta è un mare

... Il poeta è un mare di rii incompiuti...

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

... il Poeta è un mare incendiato da rii incompiuti...


2
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/09/2016 10:59
    è soprattutto un modo di filosofare all'infinito.
  • patrizia chini il 02/09/2016 11:25
    Il poeta è fluido come l'acqua di un ruscello, può dissetare e può nutrire anime ma spesso inizia, poi, abbandona il progetto o lo porta avanti avvolgendosi nella nebbia di espressioni incomprensibili... ne fa un'opera incompiuta. Non arriva al mare, cioè alla maggior parte delle persone.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/09/2016 09:00
    Ruscelli che non portano acqua al mare? C'è da pensare Vincenzo!
    Una denuncia_verità.
    Lieta giornata.

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 05/09/2016 12:50
    Il poeta ha, probabilmente, un'anima profonda ed immensa quanto il mare.
  • silvia leuzzi il 03/09/2016 22:25
    Che bella immagine ci regali della figura del poeta, sempre in bilico con il suo Infinito. Un abbraccio
  • patrizia chini il 02/09/2016 11:19
    Grazie Rocco, ora ho la possibilità di leggere il messaggio di Vincenzo
  • patrizia chini il 02/09/2016 08:48
    Mi piacerebbe commentare... ma non so cosa siano i rii.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0