PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Identità illusoria

L'identità individuale non è che una pura illusione. La maggior parte di noi crede di avere un'unica identità di base, quando invece ci sono innumerevoli identità differenti attorno a ciascun individuo, che non permettono mai d'individuarne una che le metta tutte in sintonia. Di questo credo d'essere più consapevole della media poiché manca in me il senso d'identità che scaturisce dalla mia coscienza; ed è questo genere d'identità che induce gli altri a illudersi di possederne una definitiva, poiché l'associano distrattamente con tutte le altre identità che vengono loro affibbiate dall'ambiente esterno.

 

3
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/10/2016 13:51
    Sei sicuro che siano gli altri ad affibbiarci innumerevoli identità e non noi stessi che, per la nostra insicurezza, cambiamo maschera a ogni nuovo volto conosciuto?
  • Circasso il 14/09/2016 09:34
    Fare di noi il metro di misura non è accettabile, Infatti noi misuriamo come siamo misurati. La nostra identità è il risultato che abbiamo pazientemente costruito in noi e non vedo chi possa giudicarla se non noi stessi, quella degli altri dobbiamo invece cercarla tra le più affini a noi, non giudicarla.

6 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 28/10/2016 21:08
    Possiamo assumere delle maschere, ma non abbiamo un controllo tale da mostrarci agli altri esattamente come vorremmo
  • Anonimo il 28/10/2016 13:53
    bene.. per il sito non ho alcuna identità
  • Gianni Spadavecchia il 20/09/2016 16:36
    Sicuramente molto interessante questo pensiero. Da leggere più volte ed esaminare.
    Apprezzo molto.
  • vincent corbo il 15/09/2016 05:39
    Mi ricorda la confederazione di anime... se ne parla nel romanzo "Sostiene Pereira". Certo identità e anima sono due cose differenti (almeno dal tuo punto di vista).
  • silvia leuzzi il 14/09/2016 17:00
    Uno, nessuno, centomila questi siamo, non sei solo, il buon Pirandello ce lo ha insegnato.
  • Luigi Lucantoni il 14/09/2016 15:25
    Ciò che conosciamo di noi è solamente una parte, e forse piccolissima, di ciò che siamo a nostra insaputa.
    (Luigi Pirandello)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0