accedi   |   crea nuovo account

superficie

La bruttezza esteriore condanna solo i brutti che si lasciano mortificare anche nella mente.

 

3
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giovanni Conti il 11/07/2009 18:17
    è vero, non è la stessa cosa, ma comunque un po' tutti sono condannati ad avere una loro apparenza, nel bene e nel male, che magari preclude altre caratteristiche...

    e comunque il mio commento precedente penso sia attinente: ho detto che è un condizionamento, mica una condanna.
  • Luigi Lucantoni il 11/07/2009 14:29
    la soggettività della bellezza non è l'immegine speculare della soggettività della bruttezza
  • Giovanni Conti il 11/07/2009 01:44
    il fatto già di dirsi brutti è un bel condizionamento, no?
  • Anonimo il 26/06/2009 00:34
    non è mia intenzione causare deviazioni sul tema, cerco solo di commentare, mi spiace se non lo faccio in modo adeguato
  • Luigi Lucantoni il 26/06/2009 00:30
    quello che hai appena detto non vale x le donne
    la sola bellezza vi rende desiderabili, se siete insicure cambia poco o nulla
    quello che dici è vero solo x gli uomini
    comunque i tuoi commenti mi portano fuori tema
  • Anonimo il 26/06/2009 00:22
    la bellezza esteriore privilegia solo i belli che si lasciano convincere di esserlo anche nella mente.
    capovolta è la stessa cosa?
  • Luigi Lucantoni il 25/06/2009 23:56
    nc finisce sempre che alludi a cose di cui non parlavo
  • Anonimo il 25/06/2009 10:37
    vero, ma è anche vero che la bruttezza mentale offusca la bellezza esteriore.. a parer mio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0