PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

innamoramento e amore

C'è una bella differenza tra innamorarsi e amare. Innamorarsi è rimanere travolti dall'altro, vivere quel sogno dove tutto è perfetto, basta essere insieme. Amare vuol dire ritornare nella realtà, rivedere le altre cose e persone che la popolano, scoprire l'altro per quello che è ma, nonostante tutto, avere ancora voglia di passare la vita accoanto a lui. Il primo è facile, ma temporaneo, il secondo è per pochi, ma è per sempre.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 14/06/2014 06:19
    Hai ragione, ma io amo mia moglie in un modo doppio: Ne sono innamorato per un innamoramento che non è stato deluso da quello che lei è. E lei è per i pregiati valori per i quali vive e ama.

16 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 21/04/2014 16:32
    Vero... ti rispondo con una mia frase: "L'innamoramento è spesso un'illusione facilmente ripetibile...
    l'amore è raro".
  • Anonimo il 20/10/2010 11:19
    la trovo molto saggia come frase e debbo dire che comunque e' in passaggio obbligatorio.. e bellissimo pensare di poter amare per sempre ama i difetti di chi ami e sarai amato... fino infondooooooooooooooo... nel tuo prefondo... bellissima complimenti
  • Rob n. il 17/01/2010 15:46
    Sono decisamente d'accordo
  • Anonimo il 03/01/2010 02:16
    Mi è molto piaciuta
  • rocca paolo il 04/07/2009 00:14
    scritta molto bene e bellissima riflessione, un confronto epico... brava!!!!
  • Giuseppe Bellanca il 26/06/2009 15:15
    concordo in pieno
  • Donato Delfin8 il 26/06/2009 11:37
    L'Amore è sempre in evoluzione, giorno dopo giorno, emozione dopo emozione (gioe e dolori). Mai dare nulla per scontato.
    Forse non esisterà l'eterno (forse!) ma sarei felice almeno per la vita
    Ma sto divagando vero?
  • Chocolat Noir il 26/06/2009 09:59
    eh si, anche perché poi bisogna farlo entrambi questo passaggio... uno purtroppo non basta
  • Cinzia Gargiulo il 25/06/2009 22:47
    Forse quando non dura è perchè non siamo capaci del passaggio dall'innamaremento all'amore... e, ahimè, credo che oggi veramente pochi hanno questa capacità molte relazioni finiscono come bolle di sapone...
    Una riflessione la tua su cui si potrebbe discutere a lungo.
    Piaciuta!
    Ciao...
  • Anonimo il 25/06/2009 19:33
    effettivamente può anche non essere per sempre, non è matematico, però l'intenzione c'era, di passare la vita insieme
  • Solo Aivlis il 25/06/2009 18:28
    Bellissimo aforisma Chocolat... e sono daccordo con quanto dici! solo un obiezione se mi è concessa... si può anche amare non per sempre... poi ovviamente dipende dalla tipologia di amore.
  • Donato Delfin8 il 25/06/2009 18:10
    Magari
  • La Gala il 25/06/2009 17:37
    Sono daccoro, aggiungo solo che alcuni adulti restano comunque degli inguaribili bambini e conservano gran parte della loro infantilità, anzi tutta, ma arricchità della consapovelozza maturata nel tempo
  • Chocolat Noir il 25/06/2009 17:32
    certo che no! uno è il bimbo, l'altro l'adulto che può diventare, magari conservando un po' della sua infantilità
  • La Gala il 25/06/2009 17:29
    ma uno non esclude l'altro giusto?
  • Donato Delfin8 il 25/06/2009 16:51
    Condivido.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0