accedi   |   crea nuovo account

la forza dei sentimenti

Quando con la ragione scacciamo i nostri sentimenti, non sappiamo che torneranno più forti, si vendicheranno e riprenderanno il potere….

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Donato Delfin8 il 01/06/2011 14:45
    eh già
    D'accordo Giancarlo
  • giancarlo milone il 01/06/2011 14:05
    puro
  • giancarlo milone il 01/06/2011 14:05
    Ma io penso che le decisioni siano un miscuglio tra esperienza, conoscenza, coscienza e istinto e alla fine non so chi vinca.
    Forse è anche soggettivo. Sicuramente sarebbe opportuno trovare un equilibrio.
    Ma questo aforisma un fondo una critica alla mia voglia di razionalismo pure.!
  • Donato Delfin8 il 01/06/2011 13:50
    Sì ok capisco quel che vuoi dire. Però con il senno di poi sarebbe facile vivere o forse no! Le scelte sono fatte in attimi che a volte non puoi né prevedere né cambiare ma solo accettare/adattare/ecc. ad esempio un evento naturale.
    È auspicabile la conoscenza di se stessi ecc ma come si arriva a tale conoscenza?
    per esperienza? con i dadi? con il ragionamento? ... bisogna viverli e poi si vedrà ... o no?
  • giancarlo milone il 01/06/2011 13:32
    Certo Donato... sono d'accordissimo... Quello che volevo dire è che se rinunciamo a, o inseguire a un sogno... nella nostra vita probabilmente arriveranno i rimpianti. La razionalità a volte è irrazionale perchè non comprende la persona che è dentro di noi
  • Donato Delfin8 il 01/06/2011 13:21
    ah bè Giancarlo dipende da quali sentimenti e cosa intendi per ragionamento
    In generale è l'equilibrio la scelta migliore... la questione poi è come trovare l'equilibrio!
  • giancarlo milone il 01/06/2011 13:03
    Non sono marco, anche io da razionalista trovo un odio istintivo per gli istinti. Ma siamo uomini e non e fanno parte di noi. Negarli è negare una parte del nostro essere umani.
  • Anonimo il 25/04/2011 02:40
    be se analizziamo la nostra società notiamo che essa si basa appunto su questo concetto reprimere istinti, mascherare emozioni.
    Io sono dell'opinione che sopire le nostre emozioni e i nostri istinti sia un qualcosa di deleterio e impossibile da eliminare dato che gli istinti sono un qualcosa d'innato a differenza della ragione e della coscienza che deve essere costruita, maturata nel tempo.
  • mysh abuse il 25/10/2009 04:10
    jajja con la retorica mitico gianca... hay sentimientos que no valen la pena llegar hasta el fondo y satisfacer... la 'razon' tambien tiene sus meritos,... por lo menos en medir en lo que es bueno investir con significado y lo que no... la unica interaccion profitable entre la mente y los sentimientos... y justo en el medio de estas dos queda esa nostalgia insuportable que es un poco mas jodido de anular
  • giancarlo milone il 25/10/2009 04:03
    esta bien el espanol! pues yo creo que sin tu deja un sentimento morir sin ententar todo para sadisfacerlo, despues un tiempo vas a sofrir de el momento perdido...
  • mysh abuse il 25/10/2009 02:48
    nose si vuelven, mejor la nostalia del sentimiento negado que se convierte en algo exponencial mas fuerte del sentimiento en si mismo.. lo mas peligroso... aprender a desacerte de esa nostalia te da la libertad de sentimientos nuevos, casi casi sin necesidad de pautear la razon ( perdon por el espanol, no me atrevo en italiano ;P )
  • giancarlo milone il 27/07/2009 17:32
    vero, i però considerò la depressione come conseguenza di sentimenti rimasti insoddisfatti, non come un sentimento diretto.
    d' altro canto rimango fortemente convinto che bloccare istinti e sentimenti con la ragione, generi rimorsi e il rimpianto di non aver fatto quello che si voleva bloccati da un pensiero razionale.
    poi ogni caso è particolare e ogni opinione opinabile e imperfetta...
    grazie mille dei complimenti e delle obiezioni(aiutano a pensare)
  • Luigi Lucantoni il 27/07/2009 17:24
    tu hai parlato genericamente di sentimenti ed io ho portato un esempio concreto,

    d'altra parte quanto ho detto vale (almeno nel mio caso) anche x le altre emozioni
  • giancarlo milone il 27/07/2009 17:21
    i sentimenti non sono psolo ensieri negativi, ma sono le nostre voglie, i nostri desideri, la voglia di rinunciare a quello che si ha per un quello che sentiamo...
  • Luigi Lucantoni il 27/07/2009 17:17
    e chi lo dice?!

    io soffro di depressione, e so perfettamente che i pensieri negativi torneranno, ma non x questo non continuo a servirmi della ragione x combatterli
  • ANGELA VERARD0 il 27/07/2009 15:48
    d'accordissimo... non c'è nulla di più prepotente che prevale comunque per quanta resistenza vi facciamo
  • Anonimo il 27/07/2009 15:37
    cos'è, una minaccia?! hehehe scherzo... sono pienamente d'accordo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0