PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

il genio

Genio è chi affronta il mondo senza sentirne l' influenza, rimanendo libero nelle proprie idee.

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 27/09/2013 07:00
    senza farsi contaminare... ottimo Giancarlo..

5 commenti:

  • Luca Oberti il 30/07/2012 20:37
    la genialità è stata spesso associata alla pazzia, e forse è vero, bisogna essere pazzi per andare contro, ma bisogna essere dei geni per avere uno scontro...
  • Nicola Lo Conte il 12/02/2012 11:10
    Non genio... ma essere coraggioso, capace d'andare contro corrente, purché mantenga la capacità di ascoltare e confrontarsi...
  • Terry Di Vetta il 19/01/2012 11:12
    Per me è essere aperti,è essere empatici, capire si tutte le dinamiche circostanti ma nello stesso tempo non farsi influenzare e trascinare da "mode" "interessi" "convenienze". Questo non vuol dire essere chiusi ma avere il coraggio di andare, se serve, controcorrente.
  • Anonimo il 19/01/2012 10:32
    Non credevo che questa invidiabile caratteristica prevedesse l'ottusità nei confronti del mondo. Anzi, penso ancora il contrario: l'essere "genio" (termine di cui si abusa) implica il calarsi dentro circostanze e ambienti che le persone normali non rilevano, e proprio per questa loro ignoranza non riescono a vedere. Essere una persona geniale vuol dire quindi rimanere chiusi in se stessi, oppure aperti ben più di altri e proprio per questo poter carpire dinamiche circostanti altrimenti precluse??
  • Terry Di Vetta il 18/01/2012 16:32
    Condivido pienamente!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0