PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Colpo di fulmine

Quanti amori sono nati a prima vista. Per tanti si è trattato di un abbaglio, altri si rammaricano ancora per avere avuto una svista.

 

4
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 03/06/2014 18:58
    Il mio è stato a prima vista e non ha superato la vista delle sue cosce. Un mese dopo ho scoperto che aveva anche gli occhi azzurri e i capelli biondi, ma avrebbe pure potuto essere rossa nera gialla o aborigena che l'avrei amata per sempre, e non per le cosce. A Novembre di quest'anno saranno quaranta anni che ci amiamo appassionatamente. Ora, però, è meglio che io corra a lavare i piatti altrimenti mi mena

6 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 03/01/2013 13:35
    Pazienza, la vita è come andare sulle montagne russe!
  • rosaria esposito il 01/04/2011 19:26
    a me non è mai successo. ma è perchè non vedo bene. forse..
  • Marhiel Mellis il 31/08/2009 11:31
    Giusto.. giusto perfettamente concordo con il tuo pensiero!
    Grazie Dario sei il primo che abbia commentato i miei scritti... Ti ringrazio riconoscente! Ciao.
  • giancarlo milone il 30/08/2009 16:37
    carino
  • Inchiappa Vito I Song il 29/08/2009 11:03
    È vero, una svista può essere stata "fortunata", può essere stata un errore cancellato in poco tempo, o può aver lasciato solchi difficilmente cancellabili o tracce indelebili.
  • Anonimo il 29/08/2009 10:51
    Concordo... è molto vero che alcuni si rammaricano per aver avuto una svista... ma a volte, aggiungo, quella svista ti può segnare per molto tempo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0