accedi   |   crea nuovo account

Costruire il proprio pensiero

Saggio è chi sa esaminare un numero adeguato di opinioni altrui e scegliere alla fine la propria come quella preminente. Fra le opinioni non sue dovrà porre la meno condivisa al secondo posto, e al terzo la più condivisa

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • Antonio Pani il 07/10/2009 09:18
    Bel pensiero, mi è piaciuto. Apprezzo molto l'idea di fondare le proprie convinzioni, lasciando sempre "una porta aperta" (... secondo posto...). Questo perchè maturità, esperienza e saggezza si fondano sull'ascolto e sul mettersi costantemente in discussione. Io l'ho sentito così, bravo. A rileggersi, ciao.
  • Luigi Lucantoni il 20/09/2009 16:33
    non mi hai chieso perché sono nichilista
    ma evidentemente non pensi di averne bisogno

    dunque in cosa mi contraddirei?
  • Inchiappa Vito I Song il 20/09/2009 12:56
    Se ti rendi conto di quello che dici non rendersi conto di quel che dicono gli altri, può servire solo a te e se ne sei contento, son contento anche io per te. Hai ragione, la saggezza risiede in te. Il nichilista è la contraddizione fatta persona! E£ da buon nichilista non puoi confermarlo.
    Aspè, mi faccio na risata pure io .
    Buona domenica (la tua faccina preferita)
  • Luigi Lucantoni il 20/09/2009 12:28
    io so quello che dico, mi diverte che tu dica di avermi fatto contraddire
    so già che se c'è qualcuno che non si rende ben conto di quanto ho detto quello non sono io

  • Inchiappa Vito I Song il 20/09/2009 07:59
    Il mio tempo è servito invece a farti rendere di non renderti conto di quello che dici.
    (Dalla mia prima frase del precedente commento, può togliersi il Se allora; da ipotetica diventa affermativa?)
  • Luigi Lucantoni il 19/09/2009 22:59
    sono talmente ottuso che mi stupisce di aver finora provato a spiegarmi meglio con te anziché con me stesso
  • Inchiappa Vito I Song il 19/09/2009 22:50
    Se essere nichilisti equivale ad essere ottuso, hai ragione.
    Se l'umorismo non si comprende fine delle trasmissioni.
    Leggiti e risponditi da solo. The end.
  • Luigi Lucantoni il 19/09/2009 22:29
    tu confondi una banalità come un'opinione indimostrabile nell'antichità con la visione complessa di una persona verso il resto del mondo

    mi diverte come il tuo sintetizzare le mie parole alla lettera ti porti a tirare fuori mille contraddizioni da una forisma che deve riassumere brevemente un concetto complesso
  • Inchiappa Vito I Song il 19/09/2009 18:42
    Ok, allora hai sempre ragione, comunque vadano le cose. Quindi se tu dici che il sole non sorge al mattino, negando lìevidenza delle cose, sei nel giusto, la tuaq verità è incontrovertibile.
    Siamo in un mondo annichilito. Tutti abbiamo ragione.
    Tu non puoi affermare di essere nel giusto perchè ti contraddiresti.
    Guardandomi allo specchio ho visto la Vita, la Verita e la Via.
  • Luigi Lucantoni il 19/09/2009 18:01
    personalmente sono nichilista quindi non rispondo alla tua ultima domanda
    quando dico la propria è chiaro che intendo quella di ciascuno di noi
    l'unicità di coiascuno di noi fa si che se siamo capaci di costruirci un'opinione generale su tutto questa sarà altrettanto unjica e pertanto la + giusta x il suo creatore-sostenitore
  • Inchiappa Vito I Song il 19/09/2009 17:56
    La propria di chi? Mia? Tua? Di un terzo? Di un quarto?
    Ogni opinione è giusta secondo ciascuno. Dando per scontato che è giusta la tua, la mia è sbagliata. Anche il terzo e il quarto hanno opinionii diverse ma ognuno di loro asserisce l'esattezza della propria.

    Pompeo cita i politici. Loro prendono delle decisioni giuste, sono autosufficienti, ed impongono il loro volere al popolo. Chi si contrappone alle loro leggi è in errore o è nel giusto?
  • Luigi Lucantoni il 19/09/2009 16:38
    no è quella propria

    se non lo fosse vorrebbe dire che uno non è autosufficiente
  • Inchiappa Vito I Song il 19/09/2009 12:28
    Saggi lo siamo tutti e nessuno, nel contempo. L'opinione personale dovrebbe essere la sintesi di tesi e antitesi. Ma l'opinione esatta è quella della maggioranza?
  • Don Pompeo Mongiello il 18/09/2009 15:41
    É un vero saggio, un po´difficile nel seguirla. Se tutti fossero cosí, specialmente i politici, il mondo avrebbe fatto un bel passo avanti
  • Luigi Lucantoni il 17/09/2009 22:47
    intendo le opinioni generali sul mondo e sull'uomo
    poche persone elaborano una vera e propria visione filosofica del mondo è + facile decidere di appoggiarne altre espresse da personaggi insigni
    x non essere faziosi bisogna tenersi stretto ciò che non condividiamo anche + di quello che condividiamo
  • Simone Suzzi il 16/09/2009 16:19
    ciao non capisco cosa intendi.. fra le opinioni non sue.. la meno condivisa da se o da altri? e perchè la meno al secondo posto e la piu al terzo?
  • aleks nightmare il 15/09/2009 16:33
    Mi piace questo tuo aforisma... ho riflettuto su quello che hai scritto e penso sia una grande verità, anche se alle volte l'istinto può mettersi di mezzo e combinare guai...
  • Luigi Lucantoni il 04/09/2009 02:10
    io intendo la sintesi delle proprie opinioni personali, che nascono dall'assimilazione e rielaborazione di quelle altrui
    non parlo di una scommessa su chi aveva ragione davanti ad un fatto isolato
    l'indipendenza del pensiero di un individuo è garantita dalla preminenza delle sue convinzioni, supportandole principalmente dalla conoscenza di quelle + avveraste e secondariamente di quelle + simili alle proprie
  • Anonimo il 03/09/2009 18:01
    sono d'accordo, ma a volte può succedere che l'ordine cambi. Essere convinti delle proprie opinioni dimostra coerenza, ma è saggio anche dover ammettere che qualcun altro ha più ragione di noi.
    Da come l'hai scritta sembrerebbe che la tua opinione non è condivisa da nessuno e che appartenga solo a te.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0