accedi   |   crea nuovo account

Quanta Felicità?

Non sarà mai la quantità a fare la felicità.

 

2
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 24/06/2014 12:00
    La felicità può essere data da diverse buone qualità... possedute in grande quantità, e questo significa che la profondità della tua visione galleggia

9 commenti:

  • Giovanni Conti il 26/11/2009 21:14
    (non volevo dirlo così chiaramente! )
  • Luigi Lucantoni il 26/11/2009 17:01
    di sicurò farà l'infelicità
  • Giovanni Conti il 10/10/2009 11:47
    quella secondo me è qualche piccola convinzione Maurizio...
    (che tralatro non è poi così misurabile). Grazie del commento!
  • Maurizio Cortese il 09/10/2009 21:49
    Mi trovo d'accordo; però una "piccola quantità" spesso aiuta ad essere felici. Non parlo di soldi, ma di sapere.
  • Giovanni Conti il 09/10/2009 20:48
    Già. Grazie V.
  • Anonimo il 09/10/2009 14:25
    niente di più vero. A volte basta un attimo per illuminare anni di grigio.
  • Giovanni Conti il 07/10/2009 21:19
    Una quantità "aiuta" quando hai una reazione positiva (non quantificabile direi) rispetto ad essa.
    anche perchè ci saranno sempre misure più grandi e misure più piccole, no?
  • enrico ziohenry il 07/10/2009 18:03
    sono d'accordo con te, ma spesso anche la quantità aiuta... ciao, Ziohenry
  • Ugo Mastrogiovanni il 07/10/2009 16:47
    È proprio cosi, ma oggi tutto si misura, più hai più vali e i veri valori scompaiono! Mi viene in mente cosa pensava della ricchezza Cicerone (Iustitiam quaerimus, rem omni auro cariorem ) pari a : ricerchiamo la giustizia, cosa più preziosa di ogni ricchezza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0