accedi   |   crea nuovo account

Treccani

Se Treccani vedesse oggi quanti cani scrivono ritornerebbe sotto terra.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • rosaria esposito il 28/03/2011 17:01
    se dipendesse da me, ti darei il premio Nobel.
  • Luigi Lucantoni il 26/11/2009 16:45
    La banalità è nata insieme all'uomo è miope vederla solo nel presente
  • Anonimo il 08/11/2009 21:32
    Graziosissimo
  • augusto villa il 19/10/2009 23:07
    Pungente... e allegra... Vera.
    Bravo Ugo!
  • Donato Delfin8 il 19/10/2009 20:51
    Bau bau!!!
    Favoloso
  • Giorgia Spurio il 18/10/2009 11:51
    ah ah!
    aforisma ironico che arriva dritto al punto!
    missione compiuta!
    complimenti!
  • Maurizio Cortese il 18/10/2009 11:03
    Il bello è che quei cani non se ne rendono conto (e sono più di tre!).
  • luisa berardi il 17/10/2009 21:08
    Dio, quanto hai ragione.
  • Minalouche TS Elliot il 17/10/2009 21:01
    Pungente, ma realista, in effetti è così (anche io do il mio contributo!!!!)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0