PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La chiave dei sogni

Ciò che nella vita si vuole, si può ottenere. Il problema più grande è raggiungere la chiarezza assoluta dei nostri obiettivi. L'unico rimedio è la serenità interiore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • silvia ragazzoni il 15/03/2010 18:38
    magari fosse sempre così facile trovare la serenità interiore!
  • Donato Delfin8 il 15/12/2009 09:35
    Condivido
  • Marcelllo Barbuscio il 07/12/2009 23:26
    Serenità interiore... hai detto niente!! Difficile da ottenere, ovviamente dopo il successo è garantito.
    Semplice ma arguta... Ciao ciao, Marcello
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/11/2009 13:19
    Con la serenità interiore il "rapporto tra pensiero ed evento" assume il valore del risultato.
  • Ruben Reversi il 16/11/2009 00:29
    dolce angela concordo con le tue verita'. brava come sempre ruben
  • Anonimo il 15/11/2009 09:58
    La consapevolezza e quindi la serenità vengono sempre dopo gli ideali, l'approccio con la vita sarebbe poco virtuoso senza ideali.. il tempo è importantissimo, più lo detestiamo e più detestiamo la vita.. secondo me bisogna aspettare che ci venga offerta la nostra parte di tempo, con umiltà, perseverando pazientemente, amando molto, anche coloro che ci sono avversi.. Ciao.
  • ANGELA VERARD0 il 13/11/2009 08:37
    non si tratta di magia... è un principio che non può essere sintetizzato in due parole... riguarda comunque il nostro modo di pensare e di sentire, nonché il rapporto tra pensiero ed evento... secondo questo principio, il caso non esiste... qualche riserva sul punto non posso negare di averla anch'io...
    Ad ogni modo, l'ottimismo, l'introspezione per capire che cosa veramente si desidera, la fiducia aiutano e non sono certo negativi
  • bute 76 il 13/11/2009 07:00
    e la "legge" dell'attrazione quale sarebbe? il principio magico?
  • Giuseppe Tiloca il 12/11/2009 21:24
    Bravissima, lo hai detto. È una bellissima poesia, brava.
  • ANGELA VERARD0 il 12/11/2009 15:08
    penso che le cose possano essere guardate anche dal tuo punto di vista... ma io credo poco alla teoria della tegola e ti assicuro che di cd tegole ne dovrei contare tante nella mia vita... credo maggiormente nella potenzialità del nostro pensare e sentire, idoneo ad influenzare gli accadimenti...
    certamente il mio è solo un punto di vista, basato sulla teoria della c. d. legge di attrazione, di cui oggi si parla molto, ma che trova le sue origini molto lontano tra filosofi, matematici, fisici etc.
  • bute 76 il 12/11/2009 13:03
    Sì, capisco.
    Se non che la serenità è piuttosto un effetto che una premessa della chiarezza di cui parli.
    Viviamo - per disgrazia o fortuna non saprei - nella confusione, noi siamo e pensiamo entropicamente e per questo l'esistenza stessa ci è ansiogena.
    Quale serenità autentica può esistere prima di aver tentato di mettere ordine e di fare chiarezza nelle nostre vite?
    La serenità può essere allora il problema e la chiarezza il rimedio, non ti pare?

    Quanto poi al raggiungere i nostri obiettivi... non è detto: una volta fatta chiarezza, potremmo accorgerci serenamente che una tegola ci è caduta in testa, riducendola ad una poltiglia inutilizzabile e nauseabonda.

    Saluti
  • ANGELA VERARD0 il 12/11/2009 12:49
    nessuna ansia nel dire che la chiave dei sogni, ossia lo strumento per realizzare i nostri desideri, è costituita dalla serenità interiore, perché quest'ultima ci consente di far chiarezza su ciò che veramente vogliamo, per poi effettivamente ottenerlo...
    La mancanza di serenità genera confusione sui desiderata e, quindi, ansia
  • bute 76 il 12/11/2009 12:10
    che ansia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0