PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le mie parole

Presto dileguerò dalla tua esistenza, ti lascerò fiorire nel tuo cielo smaltato. Le mie parole non hanno più voce... per farti mare e poi cielo.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Piero Fortunato Conforte il 06/09/2013 15:20
    le parole sono come la buona novella c'è chi le capisce e chi non le vuole capire e purtroppo c'è anche chi non le capisce davvero!
  • MORENA MANICARDI il 30/10/2007 20:15
    Parole toccanti... in pochi versi, tanta intensità
  • Anonimo il 20/08/2007 21:17
    Quando si ama veramente si desidera solo la felicità dell'altro, anche se devasta se stessi. Molto intenso questo tuo pensiero. Ciao Umberto.
  • Roberta Berardi il 01/08/2007 20:56
    stupende parole che esprimono un sentimento intenso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0