accedi   |   crea nuovo account

Ora che tu sei

Ora che tu sei il mio lieve mormorare un brivido mi pervade l'anima. Perchè del tuo vivere ti avvolge dolore? Fà che le tue parole risuonino dolce rimprovero.

 

3
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • sara rota il 12/08/2007 15:14
    Sembra l'inizio per un perdono chiesto e non ancora avuto... il rimprovero deve essere dolce, altrimenti si rischia di passare nel torto anche se si ha ragione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0