accedi   |   crea nuovo account

Lungo il viaggio dell'esistenza

Lungo il viaggio dell'esistenza ho riposto tutti quegli attimi che, in qualche modo, hanno avuto significato emozionando il mio cammino... Spesso ho pianto ma più facilmente ho sorriso poiché credo che il solo fatto di aver potuto vivere ricevendo e offrendo sentimenti è un grande dono della vita e mai mi è sembrato sterile interagire con il prossimo avvertito sempre parte integrante e fondamentale nel dare compiutezza ai miei giorni.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Simone Scienza il 19/03/2010 21:04
    Per sommi capi l'essere umano è come una spugna asciutta continuamente bramosa di assorbire dai propri simili. Rimane da vedere se ha l'intelligenza (e la fortuna) di assorbire più virtù che difetti, poichè quello che si assorbe, poi si rilascia
  • Anonimo il 07/01/2010 17:35
    Anche questo un aforisma tutto sommato intriso di trascendenza... quasi religiosamente affermata nel concetto di fratellanza. Verrò a leggere le tue poesie, che non conosco, ma un concetto tanto elaborato andava meglio scritto in poesia. Provaci...!!! Comunque mi è piaciuto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0