PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Umanità memore

Se l'umanità fosse riuscita a plasmarsi di tolleranza e fraternità tra i popoli che la compongono, non avrebbe mai attraversato tempi di dolore per stragi indegne... e guardando il presente, memore degli orrori, sarebbe più decisa e forte nel scacciare demoni di ritorno.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • alberto accorsi il 22/01/2011 21:47
    Astrazione e banalità a tutto spiano.
  • Anonimo il 29/01/2010 14:50
    A Roma dicono: Se mi nonno aveva 'e rote sarebbe stato 'n caretto! È vero quanto dici, ma non credo che l'uomo, da solo, riuscirebbe mai a far tanto!
  • Anonimo il 28/01/2010 14:28
    sacre e sante parole... le faccio mie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0