username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sole d'inverno

Fa freddo in questi giorni Il sole picchia obliquo sulle finestre Maria guarda piano l'orizzonte Il lago riflette le ombre dei paesi Delle mani... le sue Maria pensa che il sole non possa Più che mai riscaldarle il cuore Rimasta sola si chiede, a volte, scusa Scusa per una carezza mal ricevuta Per una piccola bugia... la sua Ma il sole d'inverno ti guarda Maria È veloce ad andarsene via Tramonta presto e poco calore invia Abbracciati come puoi Maria Il lago questa sera promette oscurità Pochi riflessi e poche verità Lei scruta con lo sguardo attonito Questo nero momento Questa mancanza di libertà... la sua Ma il tempo passa, il sole recupera forze Ed anche se obliquo e poco generoso Il sole tiepido si fa Maria sa che un gesto lieve l'attenderà Come una lieve lenta neve... la sua Ma il sole d'inverno ti guarda Maria È veloce ad andarsene via Tramonta presto e poco calore invia Abbracciati come puoi Maria

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Marco Giardina il 08/04/2010 20:55
    Maria... vivi la vita... il sole sembra ke ti fa nascondere la bellezza ella vita... io penso ke bisogna vivere la sera... ai confini della natura e della mente... molte volte, nella sera, capisci quello ke non capisce ki vive solo il giorno... la vita è breve oppure lunga... in base a come la desideri... ma il nostro cuore sà quello ke vuole... e dobbiamo stare bene con noi stessi... ciao!
    Marco Giardina
  • alice costa il 10/02/2010 22:19
    è vero... fa freddo... in tutti i sensi... non resta che abbracciarsi come si può ,,, in attesa di un sole primaverile...
    bella poesia...
  • Anonimo il 30/01/2010 13:17

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0