accedi   |   crea nuovo account

Il cambiamento

La ragione per la quale, secondo noi, gli altri non cambiano è che spesso non cambia l'immagine che ci siamo fatti di loro.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Andrea il 24/09/2012 09:19
    vero... siamo deboli in questo( e anche in molte altre cose ) ... spesso conta la prima impressione, e gli sforzi delle persone rimangono vani!!! ottima riflessione maurizio, complimenti!!!
  • Anonimo il 20/12/2011 01:22
    O forse non riusciamo ad andare oltre le apparenze...
  • Anonimo il 11/02/2010 15:16
    Vero! Come spiegò Pirandello, in ognuna delle persone che conosci vive un altro te stesso. Ciò che sei, non è quello che vive nelle menti altrui, e non lo sarà mai.
  • Anonimo il 11/02/2010 12:27
    Può darsi. Mi è capitato di incontrare persone dopo molti anni e di trovare una distonia profonda tra ciò che esse erano per me, nei miei ricordi e ciò che esse erano effettivamente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0