accedi   |   crea nuovo account

Il proprio interesse

Chi pensa di non agire nel proprio interesse... lo fa nel proprio interesse!

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 14/06/2014 17:31
    Non "Chi pensa", ma chi agisce senza un proprio interesse fa, in realtà, il proprio interesse, quello spirituale.

4 commenti:

  • massimo vaj il 14/06/2014 17:33
    Il commento dell'anonimo in basso del 2010 era sempre mio, l'ho letto dopo aver postato quello nuovo e sono, come si può notare, uguali.
  • Anonimo il 29/03/2010 09:11
    Gli impicci linguistici sono frutto dell'ironia del Padreterno che mal digerisce considerazioni umane esatte. Guardati attorno con cura quando attraversi la strada perché Lui non si fermerà a quelli...
  • Giovanni Conti il 28/03/2010 23:36
    penso che appesantirebbe molto scrivere "chi agisce pensando di non agire nel proprio interesse... " e che invece "Chi agisce pensando di non farlo nel proprio interesse..." farebbe venire dubbi sul complemento oggetto di "farlo"; Secondo me questa è la struttura migliore, e alla fine l'aforisma è mio se qualcuno ci ragiona su, ci trova un dubbio e lo risolve, sono felice di parlarci. Grazie del commento Massimo.
  • Anonimo il 28/03/2010 20:19
    Non "chi pensa", ma chi agisce. Se dici chi agisce non dai spazio al dubbio che si possa pensare di fare in un certo modo semplicemente imbrogliando sé stessi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0