PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se ben ricordo

fin dai tempi dell'autoscuola mi insegnarono che le parole "sempre, solo, solamente, tutte/i/a/o" messe in un contesto come per esempio una frase, portavano alla risposta sbagliata. Credo che valga la stessa cosa anche per i sentimenti. È assai difficile essere sicuri di provare un indissolubile sentimento nei confronti di qualcuno o qualcosa, quindi quando si è consapevoli di esserlo... queste parole possono essere immesse. Altrimenti, è "sempre" e "solamente" un errore.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • laura marchetti il 12/04/2010 11:28
    GRAZIE, GRANDISSIMO come sempre
  • Anonimo il 12/04/2010 11:24
    Il sempre e il mai sono parole che esprimono la perpetuità, non l'eternità. La differenza è grandiosa perché questi due termini non hanno tra loro una comune misura, essendo l'eternità al di fuori della durata, mentre la perpetuità indica durata fino alla fine del ciclo sul quale questa durata perdura. Ciò significa che non si sbaglia quando si consiglia che mai si deve entrare contromano in una via a senso unico, e sempre conviene pregare il cielo mentre lo si sta facendo...
  • laura marchetti il 12/04/2010 11:21
    Massimo... dove sei? qui occorre il tuo aiuto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0