PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chi si ferma è perduto

La vita è una continua lotta, da quando si nasce a quando si muore e chi si ferma è perduto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Anonimo il 22/08/2012 13:48
    ... E se ci aggiungessimo almeno la gioia della lotta?? Ma, grazie a DIO, don, c'è molto altro!
    Mi ha fatto stare un attimo male la chiusa che mi ha portato ricordi, sinceramente non graditi. Perchè preferisco lotte molto diverse da quelle del citato -indirettamente- personaggio.
  • Luigi Lucantoni il 16/04/2010 00:25
    non capita spesso di leggere un prelato darwinista
  • Donato Delfin8 il 14/04/2010 19:33
    Mappate Don
    verissimo... mi posso fermare un attimino.?.. no! ah bè
  • Anonimo il 14/04/2010 16:16
    Una continua lotta senza quartiere... mi piace lottare, lottare e ancora lottare per affermare che chi si ferma non son i disabili, i diversi, ma coloro che pensano di essere intoccabili! La semplicità ti dona, Don
  • Anonimo il 13/04/2010 15:20
    nn ho armadi e nemmeno scheletri... quello c'è... x colpa tua, hai aperto l'armadio... o è scappato?
  • Anonimo il 13/04/2010 15:18
    Se è uno scheletro nell'armadio significa che il suo sangue te lo sei già succhiato, ma di nascosto dal mondo.
  • Anonimo il 13/04/2010 15:15
    mmmh... nn combatterei con uno scheletro, nn avrei la soddisfazione del sangue!!
  • Anonimo il 13/04/2010 15:05
    ... o scheletri nell'armadio...
  • Anonimo il 13/04/2010 15:00
    ... delle volte l'incosapevolezza di lottare, combattere x istinto, perchè così è la vita, nulla di regalato, tutti trofei di guerra!
  • denny red. il 13/04/2010 03:12
    una partenza, un traguardo, il banco piange.. il gioco continua.
  • Anonimo il 12/04/2010 20:49
    Bella forza... è chiaro che non erano ferme in mezzo ai tuoi...
  • Anonimo il 12/04/2010 20:43
    Ciò che hai scritto è vero; ma fermarsi ogni tanto, e contare fino a dieci, non fa male. Ho visto anche persone ferme in mezzo ai loro pensieri: non sembravano poi così disperate.
  • tania rybak il 12/04/2010 17:01
    se ti fermi e poi ricominci a correre puoi prendere un infarto,è meglio camminare più o meno con lo stesso passo, per non perdere nulla di tutto ciò che la vita offre, bravo
  • Anonimo il 12/04/2010 15:16
    La vita ha una sua dinamicità come tutte le cose di questo mondo. Chi si ferma non vive ma viene vissuto dal vivere!
  • Anonimo il 12/04/2010 11:32
    Come per tutto anche il lottare ha le sue due facce antagoniste e complementari tra loro, così è possibile rincorrere la vita o, in alternativa, sedersi e osservarla correre, evitando però di darle voti troppo bassi all'arrivo ché altrimenti s'incazza e fa crollare la tribuna...
  • laura marchetti il 12/04/2010 11:08
    non si può fermare il tempo e noi siamo come le lancette di questo orologio che continua a girare... malgrado tutto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0