accedi   |   crea nuovo account

Uguali

Saggi e folli sono perfettamente uguali; al di fuori del loro stato abituale non sono normali

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 26/06/2010 12:26
    ... Ad eccezione dei saggi... impazziti
  • Anonimo il 26/06/2010 08:39
    Con una fondamentale differenza, i saggi godono di ammirazione i folli di persecuzione... bella!
  • Cinzia Gargiulo il 28/04/2010 21:26
    Vero!!!...
    Piaciuto!
    Un abbraccio...
  • Donato Delfin8 il 27/04/2010 13:37
    Concordo.
  • Luigi Lucantoni il 16/04/2010 00:35
    credo che tu confonda la parola saggezza con quella di genialità
  • Anonimo il 15/04/2010 17:17
    A rigore la normalità, intesa come aderenza alle norme del creato, è la realtà più lontana dalla follia la quale è, sempre stando nel rigore, allontanamento dall'universalità dell'esistenza che si confina nel proprio egoismo individuale... ma ci sono, e qui lo affermo senza tirare rigori, anche follie benevole di persone sommerse dalla sofferenza che si rifugiano nella gentilezza priva di pretese... Io ne ho conosciuta una e mi piacerebbe raccontarvi la sua storia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0