accedi   |   crea nuovo account

Limite

Siamo noi stessi a porre il nostro limite, nel momento in cui perdiamo di vista la modestia, la semplicità e, l'essenza del vivere...

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 29/04/2010 11:41
    Tutto vero Teresa... condivido!
  • Anonimo il 29/04/2010 10:02
    Il limite non ha limite.. ma noi ci limitiamo.. concordo con Maurizio. Brava Teresa
  • Anonimo il 25/04/2010 10:48
    Non sempre è vero, ad alcuni i limiti sono stati imposti
  • Teresa Pisano il 24/04/2010 17:48
    Quando ci si adopera per raggiungere e conquistare un obiettivo, ci si rende consapevoli del limite e, paradossalmente ce ne stiamo in realtà allontanando..
    Grazie a tutti
  • giuliano paolini il 24/04/2010 13:17
    penso che il mettere limiti sia una necessità di sopravvivenza necessaria fino al momento in cui non scopriamo che l'immenso è il nostro destino la casa da dove veniamo e dove siamo diretti, ma fino a che l'ipotesi non si fa certezza mettere muri ci fa sentire meno la paura del tutto.
  • Anonimo il 23/04/2010 22:54
    Il limite non ha limite, ma noi ci limitiamo. Credo sia una forma di auto consapevolezza: una manifestazione molto legata alle nostre paure. Tuttavia il porci dei limiti ci può aiutare a vivere, lasciando ad altri la sregolatezza. Bell'aforisma, Teresa. :bravo
  • Anonimo il 23/04/2010 19:09
    Siamo esseri liberi, anche se spesso ci riteniamo condizionati dal destino. Con un'espressione da medico direi che noi siamo quello che mangiamo e quindi quello di cui ci nutriamo, anche come sentimenti. Siamo anche il risultato dell'ambiente in cui siamo nati e cresciuti e delle esperienze che siamo riusciti a metabolizzare, senza contare una dose di caratteristica personale di base, che ci contraddistingue dagli altri e che ci fa operare scelte differenti.