accedi   |   crea nuovo account

Ricordo

mi chiedo quale delle due sono la realtà vera: se da una parte abbiamo una lettura simbolica (sognata) dall'altra abbiamo pure una lettura simbolica (vissuta); mi chiedo se non è possibile che la realtà valga tanto quanto il sogno.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • vasily biserov il 15/06/2013 00:06
    è proprio lì la risposta, la lettura simbolica inevitabilmente influenza quella che noi chiamiamo realtà, micca siamo soltanto macchine!!
  • Lilian Fly il 04/05/2010 20:06
    è bello confondersi in queste due realtà e creare un mondo nostro, che appartenga solo a noi, una dimensione soggettiva e personale che ognuno possa sentirsi cucita addosso... la realtà, quella vera, non esiste. bello spunto per una riflessione profonda, ci sarebbe da scriverci un libro. ciao L.
  • Don Pompeo Mongiello il 03/05/2010 17:20
    A volte non ci sono confini fra queste due realtà, si confondono ed intrecciano fra loro all'unisono. Intelligente riflessione!
  • Tim Adrian Reed il 02/05/2010 12:37
    Me lo sono chiesto tante volte anch'io. Quando sogniamo non ci rendiamo conto che sia un sogno, in quel momento per noi è vero. Così come non dubitiamo della realtà da svegli. Ho sempre pensato che un giorno mi sarei svegliato, capendo che la mia vita è stata solo un sogno. Chissà, magari mi risveglierò bambino delle elementari

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0