PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La risposta universale

Penso tanto, penso sempre, ma arrivo sempre alla stessa conclusione: un punto interrogativo.

 

3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 07/11/2012 10:31
    L'importante è non considerare troppo presto definitivo quel punto interrogativo: le interrogazioni della nostra mente mai sono conclusioni, piuttosto inizio di percorsi nuovi.
  • Tim Adrian Reed il 25/06/2010 15:02
    è proprio vero! di recente ho letto un aforisma di qualcuno più famoso di me che più o meno esprimeva questo stesso concetto... mi pare dicesse che le convinzioni sono possibili soltanto quando non si è approfondito il problema in questione... e in effetti è quello che intendo anche io, quando pensi a fondo a qualcosa ti accorgi che quasi mai esiste una verità assoluta, quasi mai c'è qualcosa di assolutamente giusto o sbagliato, quasi mai ci sono bianco e nero, è ben più grande la zona grigia.
  • Anonimo il 25/06/2010 11:59
    grande! si uccidono i giorni... si addomesticano gli istanti... si dominano le ore... cercando la risposta... ma la risposta non è altro che un infinito punto interrogativo
  • Tim Adrian Reed il 04/05/2010 12:13
    Sempre gentilissimo, grazie mille Denny!!!!!
  • denny red. il 04/05/2010 00:14
    sei grande!! tim, LA RISPOSTA UNIVERSALE!! IL GIOCO È APERTO, FATE IL VOSTRO GIOCO...
  • Tim Adrian Reed il 03/05/2010 23:39
    La consapevolezza di averne una è già di per sè una consolazione Grazie per il commento.
  • Fuvell Altego il 03/05/2010 22:53
    È già, è quello che succede alle persone con un anima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0