accedi   |   crea nuovo account

Un’emozione vale.

Lo spessore, l’intensità e la forza di un sentimento sono pieni e illimitati quando l’esperienza vissuta prescinde dagli attori, così che ogni torto o mancanza non ferisce gli interpreti ma la purezza e il valore stesso delle emozioni provate.

 

3
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 04/12/2012 16:03
    Veramente ben scritto, oltre al fatto che ne approvo appieno il contenuto. Bravo!

8 commenti:

  • Anonimo il 24/11/2009 17:40
    verissimo. Alcune emozioni vanno vissute per quello che sono, fuori dal contesto, senza pensare a nient'altro, a nessun altro. Ma queste sono quelle emozioni che non possono durare, se non nei bei ricordi.
  • Michelangelo Cervellera il 28/09/2007 20:01
    Secondo me ferisce almeno uno degli interpreti, ma è pur vero che, se ne sei capace, riesci a ricordare sopratutto il meglio che hai ricevuto.
    Bel pensiero.
  • patrizia chini il 28/03/2007 09:50
    PARLI DELL'EMOZIONE DATA DAI SENTIMENTI, NATURALMENTE QUELLI PIU' PROFONDI... GIUSTO
  • sara rota il 21/03/2007 20:19
    Bella scenografia teatrale.
  • Luigi Lucantoni il 21/01/2007 02:07
    Forse ho capito cosa intendi, però ricorda che ci sono anche emozioni negative; che portano a conseguenze opposte
  • Ivan Iurato il 27/11/2006 18:29
    un po' contorto come pensiero, ma credo valido...
  • miryam maniero il 21/11/2006 22:28
    condivido pienamente questo tuo pensiero... bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0