PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Coscienza 1

... la mano toccò il centro dell'universo e si bagnò del sangue di lacerate stelle...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Mauro Moscone il 07/09/2012 07:27
    Un senso del Cosmo fisico e psichico nel contempo, vertigine alla Odissea 2001 nello spazio...

10 commenti:

  • laura cuppone il 21/07/2011 08:51
    Credo sia proprio così Maria Elena.
    Grazie.
    Laura
  • Anonimo il 20/07/2011 20:44
    Questo tuo aforisma è davvero molto bello. Spiega in modo criptico ma di grande impatto l'atrocità di una violenza. Si può lavare dalle mani il sangue delle proprie vittime, ma non si può lavare via quello che si è fatto loro. Cinque stelle.
  • laura cuppone il 26/05/2010 15:50
    concatenazione
    intreccio
    soluzione
    ...
    non so
    se riuscire a perdonare fa dimenticare
    non so se dimenticando si perdona in automatico...
    so solo che non sono così "pulita" come Tania
    così dolce e forte da perdonare...
    certe cose (stupro del corpo e dell'anima)
    non si perdonano
    ... nè dimenticano..
    forse si può trovare una forza superiore in se stessi per farlo
    ... ma non si può pensare sempre al perdono e la redenzione del carnefice...
    e la vittima?
    si pensa mai alla vittima e al suo sacrosanto diritto alla giustizia?
    ... giustizia...
    forse é solo
    Divina...
    un bacio Bruna e Tania.
    grazie
    Laura
  • B. S. il 24/05/2010 21:42
    Forse la cosa più difficile non è perdonare,
    ma perdonare senza dimenticare.
    Ti abbraccio Laura.
  • tania rybak il 24/05/2010 19:19
    perdonare è difficile, conosco bene questo sentimento, dal punto di vista umano è difficile, non impossibile dal punto di vista di DIO, avevo molto rancore verso alcune persone, che mi avevano ferito nella vita, ma poi ho pregato per loro e ho chiesto a Gesù di aiutarmi a perdonare, mi ha aiutato... non provo più nessun rancore e mi sento libera da tutto e tutti, ringrazio Signore per questo, da sola non avrei potuto farlo... ottima riflessione
  • angela testa il 23/05/2010 13:46
    Apprezzatissime... queste parole...
  • laura cuppone il 22/05/2010 22:28
    Il centro esatto dell'universo
    é
    la Vita
    ... Questa é SACRA!
    ... ma c'è chi può distruggerla
    mettendoci mano...

    trovo difficile perdonare... e questo è il mio peccato.

    grazie.. grazie grazie!!!

    Laura
  • Donato Delfin8 il 22/05/2010 17:42
    Concordo.
    Bravissima.
  • augusto villa il 21/05/2010 19:38
    Senza parole... se non una:... Bellissima.
  • paolo veronesi il 21/05/2010 12:02
    e l'uomo calpestò i frammenti formatisi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0