PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cortesia e onestà II

La cortesia sta all'onestà come la morfina alla malattia.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Tim Adrian Reed il 01/07/2010 19:31
    e ci tocca vivere in questo mondo dove regnano i drogati d'ipocrisia...
  • Anonimo il 30/06/2010 23:53
    la cortesia è l'oppio dell'uomo... un vestito di gala... in una festa di falsi
  • Tim Adrian Reed il 31/05/2010 23:00
    Grazie Filippo, un saluto!
  • Anonimo il 29/05/2010 03:00
    razie alla tua spiegazione, la formula risulta chiara. Ciao
  • Tim Adrian Reed il 27/05/2010 02:57
    hehehe hai ragione probabilmente non è molto chiaro il significato! Intendevo dire due cose:
    1) talvolta si usano modi gentili ma che nascondono falsità (in poche parole c'è chi davanti fa grandi sorrisi ma poi pugnala alle spalle). La verità a volte è dura da accettare ma è pur sempre meglio che una bugia.
    2) la cortesia e l'onestà non si escludono necessariamente a vicenda. C'è modo e modo di dire le cose, e farlo con modi cortesi e civili allevia la pena della verità.

    Quindi la cortesia può essere come la morfina perchè:
    1)è "falsa", fa stare bene ma non elimina la malattia.
    2)allevia il dolore.

    Grazie della lettura Denny, e mi rendo conto che probabilmente una spiegazione era necessaria!!
  • denny red. il 27/05/2010 01:08
    tim questa me la devi far capire.. perchè mi sono perso.. e vorrei salvarmi.. grazie tim non farmi morire.. abbi pietà del grande denny non deludermi!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0