accedi   |   crea nuovo account

L'essenza del coraggio

Chi invidia coloro che non condividono una sua paura, tenga a mente che l'assenza di paura non è coraggio. Il vero coraggio è il controllo sulla paura.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Terry Di Vetta il 25/01/2012 18:26
    Pienamente d'accordo, chi non ha nessuna paura o è incoscente o finge!
  • unika 84 il 07/11/2010 19:38
    sono pienamente d'accordo... Bellissima! Bravo Luigi
  • Anonimo il 22/08/2010 17:13
    D'accordo al cento per cento... ho spiegato la stessa cosa in un mio racconto I tre naziskin ed il barbone. Nel racconto sostengo di non essermi dimostrato coraggioso perchè non avevo paura di quei tre giovani disadattati aspiranti delinquenti... nella realtà avevo paura
    e l'ho dominata con un atto di coraggio nato da un istinto di solidarietà nei confronti del barbone... ed ho trovato il modo di vincere quella paura con un atto che io, tutto sommato, definirei d'amore.
    Tornando all'aforisma: bello e pertinente, pienamente condiviso.
  • Luigi Lucantoni il 15/06/2010 22:58
    non arrabbiarti, io sono affettuosamente acido
  • Anonimo il 15/06/2010 22:51
    certo luigi forse la paura di scrivere fa anche sbagliare non credi il coraggio è amettendolo non è di tutti credo ciao e grazie
  • Luigi Lucantoni il 15/06/2010 21:23
    senza offesa maria, ma li rileggi i tuoi commenti dopo?
    giusto x valutarne la chiarezza
  • Anonimo il 15/06/2010 20:37
    la paura non è il coraggio ma la nostra coscenza che mette in atto la sua paura il coraggio di distruggerla nel saperla dominare ogni paura e una nostra analisi di noi stessi come e cosa dobbiamo usarla per non essere schiacciati vincerla dimostrando le nostre capacità nell'affermarla.
  • Phil Ethasimon il 15/06/2010 19:22
    Sono pienamente d'accordo, anche se penso che aver il pieno controllo sulla paura e' qualcosa di.. miracoloso.
  • Anonimo il 10/06/2010 15:13
    e, soprattutto, l'accettazione della sua esistenza...
  • Fabrizio Carollo il 03/06/2010 01:44
    Coraggio e paura. Non potremmo fare a meno di nessuna delle due.
  • Anonimo il 29/05/2010 02:55
    Penso sia così. Chi non teme a volte non conosce la natura del pericolo e agisce da sconsiderato. Chi teme sempre, è invece pavido e sopravvaluta il pericolo.
  • Anonimo il 28/05/2010 21:01
    In effetti credo che tu abbia ragione. Il coraggioso è diverso dal temerario!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0