accedi   |   crea nuovo account

... pensando

... nessuno direbbe mai che l'acqua è verde o gialla o rossa, nessuno, di nessuna razza o cultura, semplicemente perchè, si può dimostrare che è trasparente, incolore, ma perchè se si parla di religione, ci sono così tante idee e dubbi? alla fine si può anche in questo caso, dimostrare la loro fragilità, semplicemente perchè sono frutto di fantasie e fondate su dei miti...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Paolo Villani il 07/04/2015 17:52
    Tutte le religioni sono fondate su una Fede, è quest'ultima che può esser fragile.
  • Donato Delfin8 il 24/06/2010 19:12
    Stesso concetto per le finanze italiane

    Per naso.. riferito a San Tommaso
  • matteo sagazio il 24/06/2010 13:34
    riferito a donato:...?
  • Donato Delfin8 il 23/06/2010 15:41
    mappete che pensiero... hai naso sì sì
  • Donato Delfin8 il 23/06/2010 15:38
    anche il pagare le pensioni... e estinguere il debito pubblico?
  • matteo sagazio il 23/06/2010 14:11
    "un tentativo di esprimere l'indefinibile" bellissima!! grande frase
  • rea pasquale il 22/06/2010 14:24
    Ecco come la penso:
    non dobbiamo chiederci se una religione è frutto di fantasie finzioni ecc.
    ma se è un bene per noi stessi e per la nostra vita.
    Tutte le religioni del mondo, per me, sono interessanti, poiché è un tentativo di esprimere l'indefinibile.
    Un saluto, bravo.