username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pregi e difetti

Il mio più grande pregio é quello di conoscere i miei limiti. Il più grande dei miei difetti é quello di conoscere anche i vostri.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/04/2013 12:31
    Chi è schietto e severo con se stesso, lo è quasi sempre anche con gli altri, ma difficilmente il trattamento gode dello stesso risultato.

16 commenti:

  • angela testa il 05/09/2010 14:50
    spero che imparerai a conoscere anche i lati positivi...
    scherzo... ciaoooooooo... mago... bella frase...
  • Inchiappa Vito I Song il 25/08/2010 18:54
    Bell'aforisma. Però conoscere i difetti di tutti quelli che si conoscono non è impresa facile. Ma con la tua attenzione e sagacia trovi anche i pregi.
  • Anonimo il 14/08/2010 17:57
    Se si conoscono, si evitano! Sante parole... vedo che non sei fuggito e ne sono felice...
  • Anna G. Mormina il 03/08/2010 13:48
    ... centro!!!... bravissimo Ivan!
  • sara zucchetti il 02/08/2010 09:46
    Giusto bravo Ivan
  • Donato Delfin8 il 30/07/2010 19:39
    Ottimo.

  • Anonimo il 28/07/2010 14:17
    E ci credo che non ti abbiano perdonato...!
  • Anonimo il 27/07/2010 12:16
    FORTE!!!!!!
  • Michele Rotunno il 19/07/2010 19:30
    Se dovessi applicarla a me stesso direi succintamente:
    Il pregio è quello di conoscere i miei limiti,
    il difetto più grande è quello di dimenticarmene.
    Ciao Ivan
  • Ugo Mastrogiovanni il 19/07/2010 10:16
    Premesso che l'aforisma mi è veramente piaciuto, voglio interpretarlo a modo mio: come due identiche ricompense per chi riconosce pregi e difetti. Ill "pretium" (pregio) era il valore, il prezzo, il costo di una cosa e quindi è anche il ripagarsi dell'atto intrinseco di chi lo riconosce; il "de-ficere" dei latini (da cui -difetto-) può essere interpretato non solo come mancanza, ma anche come colpa, errore e quindi, chi conosce i difetti altrui sa pure che può commettere un errore, una mancanza, un peccatuccio veniale!
  • Anonimo il 18/07/2010 13:15
    Siamo molto diversi nel modo di scrivere, direi viceversa molto simili sotto l'aspetto umano... è un gran complimento che ti faccio
  • Ivan Bui il 18/07/2010 11:59
    Ci sta, Vittorio... ma non hai sempre detto che io e te siamo l'esatto contrario????
  • Anonimo il 18/07/2010 09:46
    Bravissimo, anche se dubito fortemente che tu conosca i tuoi limiti. Tu umile e modesto? Quando mai.
    Io, analizzando me stesso, avrei scritto :
    Il mio più grande pregio é quello di non conoscere i miei limiti.
    Il più grande dei miei difetti é quello di non conoscere anche i vostri.
  • Nicoletta Corsalini il 12/07/2010 21:20
    Mica male! Se detta direttamente è davvero distruttiva...
  • Ivan Bui il 25/06/2010 09:14
    In realtà non é un aforisma... é una frase che non mi é mai stata perdonata.
  • Nicola Saracino il 24/06/2010 18:44
    Gustoso! Conoscere i difetti degli altri ci spinge a darlo a vedere... eh, sì... N

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0