accedi   |   crea nuovo account

Teatro della vita

Siamo tutti registi e attori di noi stessi; ma non dobbiamo dimenticarci della regia di Colui che ci fa muovere in questo grande palcoscenico della vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Alessandro Guerritore il 07/09/2011 19:14
    Vero! Ma quanti custodiscono nel proprio cuore il dono dell'umiltà?
    Piccolo capolavoro
  • Anonimo il 10/05/2011 11:43
    hai ragionr grande palcoscenico dove si svolge la commedia della vita diretta dal più grande regista... BELLA SALVO
  • salvo ragonesi il 24/11/2010 18:02
    grazie per esserti soffermato sui miei versi unsaluto a LUIGI.
  • Luigi Lucantoni il 25/10/2010 00:21
    si il nostro cervello, ricco di qualità ma anche di fantasie
  • salvo ragonesi il 07/09/2010 11:46
    notro sta per nostro scusate.
  • salvo ragonesi il 07/09/2010 11:43
    L ui dirige da Dio ma siamo noi che mettiamo molto del notro con una recita a soggetto
    del tutto deprecabile questa è la verità. Un saluto a tutti voi cari amici.
  • Mario Olimpieri il 06/09/2010 19:41
    Sono pienamente d'accordo su quanto hai affermato: il vero teatrante è Lui!
  • giovanni crisostomo il 13/08/2010 16:28
    Lo saremmo se fossimo completamente liberi da ogni condizionamento, compreso quello della necessità. Quanto poi alla regia di Colui, finora, studiando la storia dell'umanità, non ha diretto granchè bene i suoi attori!
  • Giacomo Scimonelli il 13/08/2010 13:11
    Colui... l'unico nostro Dio... ottima e condivisa riflessione
  • Giuseppe Bellanca il 09/08/2010 16:43
    ne sono convinto anch'io.
  • Anonimo il 08/08/2010 10:44
    Il regista supremo, a volte, ci fa interpretare parti che non ci piacciono e che faremo volentieri a meno di interpretare.
    Ci si sente, molto spesso, come dei burattini che vengono mossi da dei lunghi ed invisibili fili, che ti permettono di fare qualche passo in autonomia ma, in sostanza, ti impediscono di scegliere una direzione, qualunque essa sia, in modo autonomo.
  • Sergio Fravolini il 08/08/2010 08:38
    Una grande parodia di successo.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0