accedi   |   crea nuovo account

La mia poesia

La mia poesia è una parentesi improvvisa d'illuminazione, qualcosa che inizia a possedere minuziosamente l'anima fino a invadere totalmente i confini dell'intelletto.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 02/06/2014 10:41
    Mi hai incuriosito, ora vado a leggerne qualcuna e ti so dire...
    Ne ho letta una e mi pare sia una sdolcinatezza tipicamente femminile sull'amore per un uomo, della quale si sarebbe potuto fare a meno senza intaccare la propria felicità.

3 commenti:

  • massimo vaj il 08/06/2014 13:23
    Perché la chiami parentesi? Ogni parentesi è, per definizione, chiusa, mentre la poesia fa evadere dalla prigione, indipendentemente da quanto spesse siano le sue sbarre.
  • Filippo Minacapilli il 07/03/2012 12:12
    "Invadere... i confini dell'intelletto". La forza della poesia!
    Piaciuta
  • Anonimo il 13/08/2010 16:30
    Bella... ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0