accedi   |   crea nuovo account

Aforismi patogeni

Mi siedo e medito una vera e musicale poesia; quando di nuovo, come uno starnuto, mi scappa un'aforisma che bagna la pagina e sazia la mia voglia di andare oltre.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 25/08/2009 23:30
    sincero aforisma non privo di un certo slancio poetico!
  • Giovanni Conti il 18/12/2008 18:20
    Da questo aforisma autobiografico si capisce che è proprio il tuo istinto a scrivere aforismi... e non puoi andare contro al tuo istinto!
  • Anonimo il 13/09/2008 10:23
    concordo con mauro, è molto originale, e mi piace!!!!!!!!!!!
  • sara rota il 24/05/2007 13:46
    Bello, l'andare oltre indica una forza di continuare acomporre per sè e per gli altri... è come girare le pagine di un libro infinito...
  • Rowee Zowee il 04/03/2007 19:40
    in effetti sembra più una poesia, ma mi piace!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0