accedi   |   crea nuovo account

L'erba del vicino

L'erba del vicino è sempre più verde. In compenso, il concime che usa è sempre più maleodorante.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Tim Adrian Reed il 23/08/2010 00:49
    Hehehe beh l'interpretazione è libera, e in effetti questa frase può prestarsi a diverse sfumature di significato... quello che io intendevo dire è che si fa in fretta a pensare che agli altri vada sempre meglio che a noi (l'erba più verde), salvo poi, presi dall'invidia, sottolineare tutti gli aspetti in cui il vicino è peggiore di noi, magari convincendoci anche che quegli aspetti siano poi più importanti del "colore del prato"...
    Insomma si finisce per essere doppiamente miserabili, perchè invidiosi prima e meschini dopo...
  • Anonimo il 22/08/2010 20:38
    Porta pazienza... a me le cose bisogna spiegarmele.
    La prosperità del prato é in proporzione al letame a disposizione, alla capacità di sopportare la puzza o entrambe le cose?
    Bellissima
  • Tim Adrian Reed il 16/08/2010 13:14
    Immagino come ti sarai sentito, beh sicuramente è stata una lezione importante. L'invidia non fa bene a nessuno, per quanto a volte sia praticamente impossibile non provarla... ma siamo tutti diversi, ognuno ha qualcosa in più e qualcosa in meno di noi.
    Grazie del commento Michele.
  • Michele Rotunno il 16/08/2010 12:25
    Bella morale, mai invidiare gli altri, soprattutto i vicini prossimi, non si sa mai cosa c'è sotto.
    Seriamente, spesso siamo noi che non sappiamo cosa invidiare, una volta ho invidiato il mio vicino perchè a mio avviso aveva tutto dalla vita, scoprii un giorno che aveva il cancro. Non mi sono mai sentito di merda come allora, ho imparato a non inviviare più.
    Grazie per avermelo fatto ricordare.
    Ciao
  • Tim Adrian Reed il 15/08/2010 11:42
    oh sì, la lista è bella lunga... credo che vi si contino qualche miliardo di individui... in fondo questo tipo d'ipocrisia è un meccanismo di difesa, di compensazione... ma io penso che sarebbe meglio imparare ad apprezzare di più ciò che abbiamo, l'erba di casa nostra... invece che farci troppo gli affari altrui!
    Ciao Karl, e grazie della lettura!
  • Anonimo il 15/08/2010 00:43
    sagace e cattivo al punto giusto... breve manifesto contro ipocrisia e invidia... adatto al momento storico... il che mi fa pensare che devo fare una massiccia scorta di deodorante... la lista di falsi e ipocriti è nutrita e la puzza a breve mi sommergerà!!!!!
  • Tim Adrian Reed il 15/08/2010 00:08
    Grazie del tuo generosissimo commento Sabrina! Quanto alla parola... mah, forse ora che me lo dici, sì, ammetto che sarebbe stato più efficace.
    Grazie ancora, approfitto del tuo commento per leggere qualcosa di tuo!
  • Anonimo il 14/08/2010 13:55
    Mitico!!!! Se mettevi " puzzolente" invece di "maleodorante " avrebbe fatto tremare gli aforismi di Oscar Wilde!!! ...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0