PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La parola

Ecco l'Universo che trema davanti alla parola. Madre del sorriso e delle lacrime. Un giorno è una parola, e anche la notte, cosi la vita e la morte, e son legate dall'essenza dell'anima, e dal rumore del pensiero, che muore col silenzio eterno.

 

2
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 29/06/2014 07:51
    La parola falsifica l'universo degradandone il senso, e non è da confondere col Verbo divino.

9 commenti:

  • Paolo Maggiali il 15/05/2011 17:33
    la parola ti permette di esprimere concetti molto belli, ma anche disinteressanti
  • Anonimo il 08/11/2010 11:55
    bellissima e struggente
  • Ester Ventagli il 05/11/2010 12:18
    Lascia il segno... Congratulazioni
  • Jean Paul Amoriat il 25/10/2010 19:55
    cosi sembra...
  • Luigi Lucantoni il 24/10/2010 23:55
    questa è una poesia non un aforisma
  • Anonimo il 28/08/2010 13:13
    Veramente bella.
  • Jean Paul Amoriat il 24/08/2010 18:03
    Grazie mille. . . Son contento che vi sia piaciuta, proverò a rimanere sulla stessa strada, e continuare a salire...
  • Alberto Veronese il 24/08/2010 17:40
    significativa e diretta, molto bella, piaciuta, ciao.
  • Anonimo il 23/08/2010 12:33
    Molto poetico e suggestivo.
    Ottimo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0