accedi   |   crea nuovo account

Non c'è detto più infido

Non c'è detto più infido di quel che osanna il popolo, in nome del Divino, ed aggiunge altre spine all'uomo martoriato.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 24/08/2010 14:36
    Mi invita alla riflessione. Mi invita a sforzarmi di aggiungere questo e altro concetto alla mia mente, Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0